09 November 2016

Intervista con Brett Wagner - Ralph Lauren

Intervista con Brett Wagner, direttore ufficio design uomo di Ralph Lauren

a cura di Elena Passeri (Fashion Group)

Siamo a Cannes per la quindicesima edizione di MarediModa, il salone dedicato ai tessuti e accessori, mare, intimo e athleisure, cosa ne pensa di questa fiera?

Penso che sia di grande ispirazione, affascinante e intima. Ritengo che sia l’aspetto che mi piace di più. E’ interessante questo focus sul mare, ispira per lo sviluppo della nuova collezione, serve per cominciare a guardarsi intorno. 

Cosa pensa di trovare?

In questo momento stiamo cercando qualsiasi cosa, da nuovi tessuti a nuove stampe o colori in tendenza, qualsiasi cosa da cui possa portare linfa a casa a NY.  Voglio tornare a casa con qualcosa da mostrare al mio team, che venga da qui.

Ha trovato qualcosa d’interessante? Certamente

Da cosa trae ispirazione quando prepara una collezione?

Qualsiasi cosa può essere fonte d’ispirazione. Cerco sempre su internet un’immagine, o una stampa,  colori che possano essere combinati, persino un costume da bagno che mi piace anche di un altro brand che mi dia una nuova idea da poter mettere nel mondo Ralph Lauren e renderla più adatta a noi.

Francamente, tutto qui intorno è fonte d’ispirazione, quando sono arrivato, è bastato guardarsi intorno per pensare cosa i giovani indosserebbero sulla spiaggia in un dato momento, anche se adesso non siamo in estate.

Qualsiasi cosa può essere l’incipit di una collezione e non può essere limitato ad una sola cosa.

L’ Europa è per voi fonte d’ispirazione? C'è qualche paese in particolare con cui amate lavorare?

Sì, ogni qualvolta pensiamo di lavorare in un certo modo, gli Italiani sono perfetti. Io vengo qui per fare acquisti e fiere ed è piacevolissimo...

Noi pensiamo a Ralph Lauren come al brand americano per eccellenza ma in realtà Ralph Lauren è un mix.

Sì , Ralph Lauren è decisamente un mix

Area Espositori